Maiori. Ma la recinzione sulla S.S. 163 è un addobbo permanente? La balaustra del mistero foto

Più informazioni su

Maiori, Costiera amalfitana ( Salerno ) Riceviamo e pubblichiamo da un nostro lettore attento Salvatore Palamara sostanzialmente questa domanda che giriamo all’ANAS e agli interessati, si rivolge a Positanonews come voce della Costa d’ Amalfi sul territorio  “Ma la recinzione della balaustra a Maiori è competenza dell’Anas? Anche se non sono della Costiera Amalfitana ma di Marano, amo  queste cittadine che sono bellezze patrimonio dell’umanità e quindi vorrei in caso che fosse di competenza dell’Anas, sollecitarli ad intervenire, augurandomi però che anche il comune di Maiori lo faccia.Oramai sono anni che c’è questa recinzione provvisoria sulla S.S. 163 Amalfitana , fa bella mostra di se su google .. Ma oltre ad asfaltare le strade non dovrebbero anche sistemare le barriere sulla S.S. 163? Non solo qui ma anche alcune sulla strada che va da Positano a Tordigliano verso Piano di Sorrento, spero che le abbiano almeno riparate..”

Non siamo riusciti a sapere nulla, anche per noi di Positanonews è un mistero questa balaustra, come è un mistero capire come faccia l’Anas a fare gallerie in pochi mesi se ci mette anni a sistemare una balaustra, ma non solo, la S.S. 163 Amalfitana sarebbe degna di un servizio da Striscia la Notizia, fra Balaustre, muretti rotti, specchietti nelle curve spariti, immondizia e rifiuti nei tornanti e sulle piazzole..

Di certo la nostra strada statale amalfitana è conosciuta fra le più belle al mondo e non solo della Campania e d’ Italia per il suo panorama, non certo per la sua manutenzione…

Balaustra a Maiori con ringhiera sulla S.S. 163

Per le segnalazioni  direttore@positanonews.it

Segnalazione e foto inviataci dal nostro lettore Salvatore Palamara che ringraziamo

Più informazioni su

Commenti

Translate »