Le pagelle: San David Ospina e la fortuna salvano Gattuso ed il Napoli

Le pagelle: San David Ospina e la fortuna salvano Gattuso ed il Napoli

Ospina 9  San Davide Ospina dalla Colombia salva il Napoli. Non solo il rigore parato ma anche un tiro da lontano di Aboukhlal.  E’ solo reo d’iniziare la ripresa  del gioco dalla propria porta . Fa paura ai compagni e ai tifosi. L’unico che non si rende conto è il magnifico fortunato del mister. Mister che non solo deve dire grazie ma una cena gliela deve offrire in tempi migliori di Covid -19

Di Lorenzo 5,5 – E’ protagonista del bell’ assist vincente per Mertens.. Ma grazie alla bravura tattica del mister  va sulla sua fascia di competenza sempre in difficoltà . Non è protetto da Fabian che preferisce la fase offensiva a quella difensiva e non  è protetto da Politano assente in campo stasera.

Maksimovic 6 – Fa pochi danni tra cui il goal degli olandesi Non sarà bravo tecnicamente , si salvi chi può quando ha il pallone tra i piedi, ma mantiene bene la posizione .

Koulibaly 6 – Forse sul goal ha delle responsabilità. Per il resto niente sortite a centrocampo fino a quando il centrocampo rimane composto da tre elementi

Ghoulam 5 – Orami è improponibile. Una società che si definisce tale compra un terzino adeguato e tenta di cederlo ad un’altra squadra dopo averlo ringraziato per tutto l’impegno profuso nel Napoli.

(dal 66′ Mario Rui 6  Un pò meglio ma niente di che )

Fabian 5,5  – Per venti minuti il Napoli ha bisogno della sua bacchetta magica Infatti da il la all’azione che porta il goal di  Mertens nell’azione del goal. Poi ne offre un altro sempre per Mertens con uno squisito pallonetto. Forse se fosse stato spostato a destra sarebbe  stato più efficiente. Deve ringraziare la bravura tattica di Gattuso se gioca male.

(dal 57′ Elmas 4,5 Male. Peggio di Fabian. Oramai non sa che ruolo occupa.

Zielinski 3,5 – Chi l’ha visto lo sta cercando ancora.

(dal 61′ Petagna 5,5 – Meglio da difensore che da attaccante Non può partire da 40 metri e poi pretendere di essere lucido in zona goal. )

Bakayoko  5,5 – Davanti alla difesa  riesce sempre ad intercettare il pallone ma poi appare lento quando deve smistare il pallone. Paga la sosta? Mah.

Politano 5 -Peggiore in campo. Solo Gattuso è molto bravo a non capirlo.

(dal 61′ Lozano 5  Sciupa anche lui un goal da fare)

Insigne 5,5 – Sfiancato dal campo e dai troppi impegni. La classe non è acqua quando passa a Petagna un pallone che  il centravanti  azzurro non riesce a trasformarlo in oro.

Mertens 6 – Almeno lui il goal lo segna su assist di Di Lorenzo. Peccato che ne spreca un altro che meritava miglior sorte. Comunque sta riprendendo la via del goal.

(dal  66′ Demme 6 -Dovrebbe entrare già nel primo tempo ma la bravura del tecnico di nos saper leggere le partite lo porta ad entrare nel secondo . Comunque una sicurezza. Per questo si chiama Diego. )

Gattuso voto 3 Voto massimo per un allenatore che è stato bravo a far quasi perdere una partita al Napoli. Inizia con un 4-4-2 mascherato da 4-3-3 e poi continua compiendo errori su errori . Da record di primati. Dovrebbe togliere Politano e far posto a Demme così da poter spostare Fabian Ruiz a destra. Poi sostituisce  Fabian e mette Elmas, passa ad un 4-2-3.1. Il Napoli va in crisi totale. Si accorge dell’errore e ripassa ad un 4-4-2.Per la serie non sa neanche più lui cosa fare. E’ un mister in confusine tattica.

Commenti

Translate »