Graduatoria dei buoni spesa: a Ravello in 80 da 400 a 150 euro a testa

Graduatoria dei buoni spesa: a Ravello in 80 da 400 a 150 euro a testa

A Ravello, in Costiera Amalfitana, i buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità a famiglie in condizioni di disagio economico e sociale a seguito dell’emergenza Covid-19.

Il Comune ha impegnato la somma 37.867,53 euro (di cui 17,867,53 di fondi provenienti dal Governo centrale). Sono ben ottantanove le richieste pervenute a Palazzo Tolla entro il 14 dicembre, data che era stata segnata come il termine per la presentazione delle domande.

Dai giorni precedenti il Natale è partita l’assegnazione dei primi sussidi, i quali vanno da 150 a 400 euro, con priorità ai nuclei familiari non assegnatari di sostegno pubblico e privi di qualsiasi fonte di sostentamento.

Ecco la graduatoria.

Commenti

Translate »