Furore: 3 nuovi positivi. Oggi tamponi per chi è entrato in contatto con i contagiati

Furore (Costiera amalfitana). Preoccupazione per la situazione covid nel comune. Questa mattina il sindaco Giovanni Milo ha pubblicato un post sulla pagina Facebook del comune, che qui riportiamo.

Carissimi concittadini speriamo che questa prima parte del periodo festivo sia trascorso in serenità. Sul nostro territorio si è registrata in questi ultimi giorni la presenza di 3 nuovi cittadini positivi al coronavirus e di numerosi contatti stretti degli stessi che sono in fase di verifica da parte dell’autorità sanitaria competente. Sono stati effettuati i tracciamenti dei contatti stretti delle persone positive ed è stato altresì programmato l’espletamento dei tamponi per la giornata di oggi.

Vi ricordiamo che con ordinanza del 25 Dicembre 2020 è stato disposto che

1. Fino al 6 gennaio 2021 vi è il divieto difar visita a parenti ed amici se non per comprovate motivazioni di necessità ;

2. Nei gg 28 29 30 dicembre 2020 e 4 gennaio 2021sono estesw sul territorio comunale tutte le misure gia previste per i gg prefestivi e festivi del D. L. 172 del 18.12.2020 ed ovvero quelle di cui all’art. 3 comma 4 del DPCM 3 dicembre 2020;

3. La temporanea chiusura per lo stesso periodo di cui al punto primo, al Culto delle Chiese insistenti sul territorio salvo la celebrazione di cerimonie funebri da tenersi in forma strettamente privata;

4. È revocata per l’effetto la propria ordinanza n. 54 del 21.12.2020 e pertanto il civico cimitero resta chiuso al pubblico.

Vi invitiamo a stare tranquilli e sarà nostra cura aggiornarvi sugli ulteriori sviluppi.

Commenti

Translate »