Capri, via Roma. C’è la delibera: ok alla pedonalizzazione

Capri, via Roma. C’è la delibera: ok alla pedonalizzazione. Via Roma è la strada del lusso dove circoleranno esclusivamente persone e i tipici taxi capresi.

Il progetto di pedonalizzazione della strada che dalla piazzetta collega con la località Due Golfi dalla quale si snoda la mobilità verso l’altro comune, Anacapri, Marina Piccola e Marina Grande, e che attua lmente è flagellata dal traffico e da una mobilità comp lessa , potrebbe vivere una nuova vita con il completamento dell’atteso progetto di restyling della zona. La recente delibera di giunta comunale, che, come annunciato nei giorni scorsi, prevede l’amp l iamento d i piazzale Europa e un nuovo parcheggio interrato, rappresenta un mattoncino in più nella costruzione della nuova via Roma.

Sui tavoli dei tecnici comunali ci sono programmi e rendering di un’opera che «in ordine alla prosecuzione delle attività dei progettisti incaricati, anche nella fase di elaborazione della proposta definitiva a valere su risorse comunali», porterebbe il centro di Capri in futuro a poter disporre di un’offerta turistica più ampia.

«L’obiettivo primario di accrescere le condizioni di vivibilità attraverso la pedonalizzazione di via Roma e la razionalizzazione delle attività del trasporto su gomma» queste le linee guida stabilite dal governo caprese guidato dal sindaco Marino Lembo, che potrebbero rendere programmatico il percorso per raggiungere l’obiettivo di una via Roma pedonale.

Una strada ripensata in chiave futura, dunque, per isolani e vacanzieri, con una suggestiva vista mare che si gode da quella parte di Capri con aree di sosta, piazzole-belvedere con panchine e anche, come proposto da più parti, opere artistiche en-plein air per riqualificare l’intera zona.

Un itinerario alternativo, dove magari la circolazione dovrebbe essere riservata esclusivamente ai taxi, e che farebbe da volano alla nascita di nuove attività commerciali e turistiche e più in generale ad uno struscio che andandosi ad aggiungere alle altre strade dello shopping implementerebbe l’offerta turistica dell’isola azzurra.

A rivivere sarebbero vari scorci e zone della strada, oltre a completare un concept eco-sostenibile rappresentato dal fatto che proprio al termine di via Roma si trova il parcheggio riservato esclusivamente alle bici e in corrispondenza proprio di piazzale Europa da qualche tempo è stato attivato un sistema di ztl.

Fonte Metropolis

Commenti

Translate »