Capri, una mostra itinerante per il rilancio del brand

Capri, una mostra itinerante per il rilancio del brand. In Contatto tra le strade di Capri. Una mostra itinerante lungo il centro storico sia a Capri che ad Anacapri per accompagnare al nuovo anno, nel massimo rispetto delle normative ma regalando un messaggio di speranza a tutti gli isolani. L’associazione Capri in Arte, che riunisce talentuosi artisti isolani «che creano per impeto, necessità e passione in un’isola piena di tesori nascosti» ha inaugurato una collettiva in vetrina tra le principali strade dell’isola, contribuendo così a colorare e dare vita alle vie dello shopping durante le festività natalizie più complesse dell’ultimo secolo. «Un progetto che prende forma nella consapevolezza dicono dall’associazione Capri in Arte – che nulla è più potente di andare contro corrente e vuole anche essere una risposta con un messaggio di positività all’emergenza sanitaria e alla mancanza di turismo dando un po’ di colore, il colore delle opere, a Capri e ad Anacapri». La mostra in vetrina farà compagnia agli isolani sino al 10 gennaio. «Il titolo Contatto della mostra spiegano gli organizzatori di Capri in Arte – contatto come quell’energia che riguarda gli uomini ma anche i vari elementi della natura e del mondo animale. L’insieme che genera forza. La forza che un’opera ad impatto visivo può dare scatenando emozioni, sensazioni e pensieri». Ad esporre le loro opere in questa straordinarie e inedita galleria d’arte itinerante sono gli artisti Alessandro Catuogno, Ambra Lembo, Andrea Costa, Ciro De Riso, Costanzo Vuotto, Federica Pelliccia, Tiziana Ferraro, Hermine Alberino, Luca Carrani, Maria Pia Ferraiuolo, Mario Coppola, Michele Monteforte, Nunzia Pugliese, Raffaello Rubino. Il progetto patrocinato dai due comuni di Capri e Anacapri è stato «realizzato grazie alla grande disponibilità dei negozianti e degli esercenti che hanno accolto l’iniziativa».

Fonte Metropolis

Commenti

Translate »