Babbo Natale a Sorrento: missione compiuta

Più informazioni su

Babbo Natale a Sorrento: missione compiuta

Ha vinto sul Covid-19, che voleva tenerlo lontano dai suoi adorati bambini. E lo ha fatto nel pieno rispetto delle restrizioni del lockdown e delle raccomandazioni anti contagio. Missione compiuta per Babbo Natale, che ha portato il sorriso ad oltre 350 piccoli di Sorrento e alle loro famiglie, affidandosi alla tecnologia. Chiamato personalmente dal sindaco, Massimo Coppola, a colorare anche questo Natale in tempi di pandemia, Santa Claus ha risposto all’appello e grazie a videochiamate su WhatsApp ha potuto raccogliere i desideri dei bambini. Quelli relativi ai regali, ma anche tutte le loro speranze, paure e propositi per il futuro.

“E’ stato davvero un dono enorme potere leggere, sui volti dei nostri piccoli, l’emozione di parlare con Babbo Natale, anche se attraverso uno schermo – commenta il sindaco Coppola – Un progetto che, pur nelle difficoltà dei tempi che viviamo a causa dell’emergenza sanitaria, ha portato un po’ di serenità in tante famiglie della nostra città. Un grazie agli organizzatori e a quanti hanno contribuito all’ottima riuscita dell’iniziativa”.

  Babbo Natale a Sorrento: missione compiuta

Più informazioni su

Commenti

Translate »