Amalfi. Il parroco Don Andrea Alfieri ricorda la nonna Maria Deodato foto

Più informazioni su

Amalfi  ( Salerno ) . Il parroco Don Andrea Alfieri , ora titolare a Conca dei Marini, ricorda la nonna Maria Deodato

“Ho provato a scrivere e riscrivere più e più volte qualcosa che potesse raccontare a chiunque di voi chi e che cosa è (lo scrivo al presente perché lei ora vive, a dispetto di quanto si fa di solito) mia nonna per me.

In questa foto era con me nel giorno della mia ordinazione: era la donna più felice, orgogliosa e grata del mondo intero.

Ogni mio passo, ogni mia scelta, ogni mia difficoltà sono stati accompagnati dalla sua preghiera, dai suoi baci, dai suoi abbracci stritolanti.

Con lei ho conosciuto l’amore vero, quello con la A e tutte le altre lettere maiuscole.

Con lei ho imparato cosa significa amare a discapito di se stessi.

Con lei ho visto cosa significa essere guardati con occhi che brillano di amore puro e incondizionato.

Con lei, permettetemi di dirlo, ho conosciuto la fede così come va veramente vissuta, ogni santo giorno.

Non c’è stato attimo, anche negli ultimi della sua vita, che non abbia avuto il cuore rivolto a Dio.

Ora so che da lassù, oltre al Nonno e alla mia sorellina (come tu mi ricordavi sempre), ci sarai anche tu a guidarmi e pregare ancora di più per me”

Più informazioni su

Commenti

Translate »