Vico Equense. Natale: Buoni spesa sotto l’albero per le famiglie in difficoltà

Più informazioni su

Vico Equense. Natale: Buoni spesa sotto l’albero per le famiglie in difficoltà

Al via l’iniziativa, promossa dal Comune, per aiutare i nuclei familiari disagiati. Si tratta di agevolazioni a favore di anziani e bambini in occasione delle festività natalizie. L’amministrazione comunale ha incrementato il fondo destinato ai buoni natalizi, stanziando 50 mila euro per il sostegno di soggetti maggiormente esposti agli effetti della crisi economica a seguito delle misure restrittive determinate dall’emergenza epidemiologica da covid-19. I fondi sono stati così trovati: 20 mila euro presi dal bilancio del Comune, 15 mila derivanti dalle entrate della manifestazione Pizza a Vico 2019 e 15 mila da quelli delle aree di sosta a pagamento del mese di novembre. Il carnet di buoni spesa andrà da un minimo di 50 euro a un massimo di 150 euro. Ogni ticket di 10 euro ciascuno, potrà essere utilizzato solamente negli esercizi commerciali di Vico Equense che aderiranno all’iniziativa. Si potranno acquistare genere alimentari (supermercati, pizzerie, salumerie, panifici, pescherie, macellerie, pasticcerie) e alcuni tipi di indumenti personali per bambini e adulti, tra cui vestiario e scarpe. I ticket, fino a un massimo di 15, saranno assegnati a famiglie in condizioni di disagio economico, segnalate dall’ufficio politiche sociali, in relazione al numero dei componenti e della situazione reddituale presentata che non dovrà superare gli 8.265.00 euro. Ogni ticket sarà contraddistinto da un codice identificativo al fine di evitare contraffazioni. Accanto a questa iniziativa, che l’ente comunale mette in azione con l’approssimarsi delle festività natalizie al fine di regalare un sorriso a chi vive in condizioni di maggiore difficoltà, restano ancora 32 mila euro da spendere dei buoni spesa messi a disposizione dal Governo ai Comuni, quale contributo per sostenere le famiglie in emergenza economica a causa del coronavirus.

Più informazioni su

Commenti

Translate »