Tramonti, vietato accendere sterpaglie. Da domani zero tolleranza e priorità alla salute

Il Comune di Tramonti, con un post sulla sua pagina Facebook, comunica: “Stop ai fumi, non si possono accendere sterpaglie. Priorità alla salute. Da domani, e fino a cessata emergenza sanitaria, a Tramonti non sarà più possibile smaltire i residui agricoli accendendo roghi. Il provvedimento è motivato dalla necessità di evitare qualunque azione che possa compromettere la salubrità dell’aria e quindi causare e/o acuire difficoltà respiratorie alla cittadinanza, in un territorio in cui ci sono persone in quarantena con i sintomi da Covid-19. Pertanto, da domani zero tolleranza e priorità alla salute.

Ricordiamo ai cittadini che al Comune c’è un biocippatore che può essere richiesto per smaltire sterpaglie e scarti di potature e che vi verrà consegnato a domicilio dopo averlo prenotato con una mail all’Ufficio tecnico: utc@comune.tramonti.sa.it”.

post tramonti

Commenti

Translate »