Statale “Sorrentina”: 1 milione dall’Anas per rifare la strada. I lavori dureranno 4 mesi

Costiera amafitana-Penisola sorrentina. Interventi della durata complessiva di circa quattro mesi per il rifacimento del manto di asfalto, della segnaletica – tanto di quella orizzontale quanto di quella verticale – e la messa in sicurezza di ampi tratti della statale «Sorrentina» nella parte che attraversa la Costiera. I lavori, in base al cronoprogramma, prenderanno il via nei prossimi giorni per concludersi, salvo imprevisti, a febbraio del 2021.

L’Anas ha consegnato l’altro giorno all’impresa Gi.Ga Project S.r.l. con sede a Casoria, le opere già programmate per effettuare la posa della nuova pavimentazione lungo la strada statale 145, in provincia di Napoli. Nel dettaglio, come riporta Il Mattino, gli interventi, che comportano un investimento complessivo di un milione di euro, riguarderanno il rifacimento del tappetino di asfalto e della segnaletica orizzontale e verticale, in numerosi tratti, compresi gli svincoli, tra i territori comunali di Vico Equense, Meta, Sant’Agnello, Sorrento e Massa Lubrense. Ciò significa che i lavori interesseranno sia la parte della «Sorrentina» che attraversa i centri abitati, che quella che corre lungo la fascia collinare fino a congiungersi con la statale 163 «Amalfitana».

«Le attività – fanno sapere dall’Anas – verranno eseguite mediante l’istituzione del senso unico alternato, ove possibile in orario notturno, e permetteranno di incrementare i livelli di percorribilità e sicurezza. Il concreto avvio delle attività è fissato per la seconda decade del mese di novembre, con conclusione prevista entro il mese di febbraio del 2021».

Commenti

Translate »