Scala, il Covid non ferma il volontariato. Organizzati aiuti per l’approvvigionamento di beni essenziali a domicilio

Il Comune di Scala, con un post sulla sua pagina Facebook, comunica: «L’ Assessore alle Politiche Sociali, Ivana Bottone, valutata la situazione dell’aumento dei contagi nel nostro comune che coinvolge interi nuclei familiari, grazie al supporto di volontari Scalesi, ha organizzato un gruppo che sarà a disposizione dei cittadini che posti in isolamento domiciliare non possono provvedere all’approvvigionamento di beni essenziali e/o farmaci. Questo servizio è rivolto anche agli anziani ed alle persone fragili che necessitano aiuto di questo tipo.

Chiamare Ivana Bottone al numero 339 5891655 per le richieste.

“Non possiamo sempre fare grandi cose nella vita, ma possiamo fare piccole cose con grande amore”».

scala post

Commenti

Translate »