Sant’Agnello, Housing Sociale: l’indagine si allarga anche ai prezzi delle abitazioni

Più informazioni su

Sant’Agnello, Housing Sociale: l’indagine si allarga anche ai prezzi delle abitazioni. L’incubo sembra non finire mai per e 53 famiglie dell’housing sociale di via monsignor Bonaventura Gargiulo, a Sant’Agnello, in Penisola Sorrentina, le quali proprio negli ultimi giorni hanno lanciato un nuovo grido d’allarme rivolto alla Procura di Torre Annunziata: «Chiudete subito le indagini».

Il grido d’allarme arriva da coloro che si sono aggiudicati gli appartamenti – per i quali hanno anticipato il pagamento di una caparra oltre a impegnarsi per gli arredamenti – finiti sotto sequestro la scorsa primavera, messi sotto chiave poche ore prima della consegna.

Appartamenti di 60 metri quadrati venduti ad un prezzo di 300.000 euro. Si tratterebbe di un prezzo di mercato e, dunque, incompatibile con un progetto di edilizia sociale. È anche a questo aspetto che si allargano le indagini della Procura di Torre Annunziata, che si appresta a chiudere le indagini. Se nella prima fase delle indagini sono stati ascoltati soprattutto tecnici, funzionari ed amministratori, ora sono convocati anche alcune delle persone che hanno comprato gli appartamenti.

Più informazioni su

Commenti

Translate »