Salerno e Costiera amalfitana. Prenotazioni per il tampone rapido a rilento, scuole a rischio apertura

Salerno e Costiera amalfitana. Prenotazioni per il tampone rapido a rilento, scuole a rischio apertura Le prenotazioni per il tampone rapido procedono molto a rilento nel Salernitano, mentre si avvicina la scadenza del 24 novembre. Per la scuola – come titola il quotidiano “Il Mattino” – riapertura in salita. Secondo una prima stima degli istituti, meno del 2 per cento dei docenti dell’infanzia e della prima elementare sarebbe riuscito a prenotare un tampone tramite il numero verde della Regione Campania nelle ultime 24 ore. Da Salenro al Cilento alla Costa d’ Amalfi continue segnalazioni anche a noi di Positanonews di ritardi. Qui è stato lasciato al singolo da solo la gestione della prenotazione per le famiglie e i bambini . In penisola sorrentina i plessi hanno organizzato tutto per fare i tamponi alla Vittorio Veneto a Sorrento in settimana dove i pediatri si sono messi a disposizione volontariamente.

Commenti

Translate »