Praiano / Massa Lubrense. Stati Generali del Movimento Cinque Stelle. Ci sarà anche Arturo Terminiello a rappresentare la Campania

Praiano / Massa Lubrense. Stati Generali del Movimento Cinque Stelle. Ci sarà anche Arturo Terminielloa rappresentare la Campania. Sommellier professionista, attivista da sempre, Arturo Terminiello  è consigliere comunale di opposizione nel comune della Costa d’ Amalfi ed è originario della cittadina della Costa di Sorrento, potrà rappresentare bene le tematiche anche dei territori della Costiera amalfitana e Penisola Sorrentina, da Positaonews i nostri auguri più sinceri di buon lavoro . Nell’elenco tutti i nomi .

Al termine delle riunioni regionali, che si sono concluse lo scorso fine settimana, gli iscritti che hanno partecipato ai lavori hanno scelto i loro rappresentanti che parteciperanno alla due giorni conclusiva degli Stati Generali del MoVimento 5 Stelle, che si svolgerà interamente on line.

Tali rappresentanti saranno 305 persone (qui l’elenco) suddivise in tre gruppi: iscritti non portavoce, portavoce europei, nazionali o regionali, portavoce comunali e municipali. Ai lavori, che si svolgeranno nella giornata di sabato 14 e la mattina di domenica 15 dicembre, prenderanno parte anche i facilitatori regionali per gli affari interni, i quali hanno già organizzato e coordinato le riunioni territoriali.

I 305 rappresentanti saranno divisi in tre tavoli di lavoro, relativi alle tre macro aree su cui hanno lavorato i gruppi territoriali: temi e agenda politica per il Paese, organizzazione e struttura, principi e regole.

Nella giornata di sabato, in particolare, si alterneranno momenti di riunione plenaria di ciascun tavolo tematico a “breakout rooms”, stanze nelle quali piccoli gruppi si potranno confrontare e chiarire meglio su specifici argomenti.

Saranno approfonditi i documenti messi a punto da ciascuna regione, per delineare un sentiero entro il quale il MoVimento 5 stelle proseguirà il suo percorso di rinnovamento, adeguandosi alle nuove sfide che dovrà affrontare il Paese, continuando ad essere motore del cambiamento.

A seguire si svolgerà il dibattito pubblico, a cui potranno partecipare 30 oratori, che avranno la possibilità di commentare l’esito dei lavori.

Commenti

Translate »