Positanonews TG Covid. Reale “Contagi stazionari, tamponi da Ravello a Positano . A Natale iniziativa sui bambini” segui la diretta

Positanonews TG  del 10 novembre sul  Covid,  il punto in Costiera amalfitana e Sorrentina. Alle 20 sulla pagina facebook di Positanonews guardate la diretta

reale

Abbiamo sentito il sindaco di Minori Andrea Reale nella sua qualità di responsabile della sanità per la Conferenza dei sindadi della Costa d’ Amalfi

che ha parlato dell’emergenza sanitaria nella Divina, con alcune anticipazioni di fiducia per il prossimo Natale.

“Siamo stazionari – ha esordito il sindaco Reale -. Continuiamo l’opera con l’USCA, infatti domani effettueremo dei tamponi a Maiori, giovedì sarà ferma, mentre venerdì e sabato lavorerà negli altri paesi. Abbiamo già stilato un calendario per smaltire le liste dei tracciati rispetto ai positivi nuovi. Andremo direttamente a Scala, Ravello, Positano, Praiano e di nuovo a Cetara. Abbiamo fornito le liste ai dottori dell’USCA mezz’ora fa e siamo in attesa di poter ricevere i tamponi dall’Asl per poterli fare in queste ore. Hanno tracciato circa 60 o 70 tamponi da fare, probabilmente lunedì faremo Positano e Praiano.”

In Costiera amalfitana nessuno ha chiuso lungomari e spiagge, dando possibilità di respirare ai propri cittadini

“Ribadisco la necessità di distanziamento, di mascherine e di lavarsi le mani. Spiagge e lungomari non è necessario chiuderle, se vengono rispettate le regole e i cittadini le stanno rispettando. In strada non c’è quasi nessuno, i cittadini stanno rispettando le norme. Per la Regione Campania zona gialla o rossa aspettiamo i documenti ufficiali”

Sull’ospedale Costa d’ Amalfi che ogni tanto qualche funzionario mette in mezzo? 

Reale ha allargato le braccia “Preferisco non parlarne , abbiamo presentato un documento”

Il coronavirus Covid-19 non deve farci dimenticare la speranza e le iniziative, Positanonews auspica che tutti i sindaci facciano qualcosa

“A Natale faremo una iniziativa per i bambini e i colori e le luci non mancheranno”

Commenti

Translate »