Positano, fedeli in preghiera per Ognissanti nella Chiesa di Santa Maria Assunta

Positano (Salerno). La perla della costiera amalfitana prega per i malati di covid-19, in particolare per la Divina costiera che nell’ultimo periodo si è ritrovata nella morsa della pandemia che con la seconda ondata non le ha lasciato scampo. I fedeli, dunque, con la devozione di sempre si affidano alla tanto amata Santa Maria Assunta nell’omonima chiesa.

chiesa santa maria assunta positano

Stamattina era in programma di “festeggiare” i ragazzi che hanno ricevuto la Prima Comunione tra settembre ed ottobre. Sarebbe dovuto essere un momento di gioia e a conclusione, il rientro della Statua della madonna nella Cappella Stellata.

Ma per le note vicende di questi ultimi tempi, così non è stato. La pandemia ha colpito anche qui, i numeri crescono e le persone hanno paura di uscire, di ritrovarsi in luoghi comuni insieme ad altre persone. Questo è testimoniato anche dall’esiguo numero di persone che ha partecipato alla funzione.

Il parroco, don Danilo ha invogliato i fedeli a venire in parrocchia, perchè “la Chiesa è un luogo sicuro, dove pregare sia da soli che in comunità“.

La Madonna è rimasta fuori, sul trono, come un simbolo di speranza.

A conclusione della funzione la recita della Preghiera alla Madonna per i casi urgenti dalla Coroncina del Novenario della Madonna Assunta.

Nel giorno dedicato alla solennità di Tutti i Santi, festeggiamo non soltanto i santi conosciuti, ma anche tutti quei santi anonimi che in silenzio, nella vita di ogni giorno, hanno praticato la pienezza del Vangelo. Papa Francesco spiega molto bene qual è la via della santità e lo ripete spesso: «…siamo tutti chiamati alla santità. I Santi e le Sante di ogni tempo, che oggi celebriamo tutti insieme, non sono semplicemente dei simboli, degli esseri umani lontani, irraggiungibili. Al contrario, sono persone che hanno vissuto con i piedi per terra; hanno sperimentato la fatica quotidiana dell’esistenza con i suoi successi e i suoi fallimenti, trovando nel Signore la forza di rialzarsi sempre e proseguire il cammino.

Commenti

Translate »