Orrore in Spagna, un uomo gira per strada con la testa mozzata del vicino in una sacchetto della spazzatura

Più informazioni su

Spagna. A Huelva un uomo, nel dirigersi verso un cassonetto dell’immondizia con una busta della spazzatura in mano, ha cominciato ad urlare: “Ho una testa, ho una testa”. Inizialmente si è pensato ad uno scherzo di cattivo gusto e l’uomo, ripreso dai vicini di casa, si è dato alla fuga lasciando cadere il sacchetto. I passanti impauriti – come riporta “Libero” – hanno avvisato la Polizia che è giunta immediatamente sul posto accerchiato l’abitazione dell’uomo che è stato tratto in arresto. All’interno della busta che aveva lasciato cadere è stata trovata la testa del vicino di casa. Sembra che l’uomo sarebbe già noto a Huelva con il soprannome di “El Méxicano”, un soggetto con problemi psichiatrici.

Più informazioni su

Commenti

Translate »