Oggi è la giornata mondiale contro la polmonite

Più informazioni su

Oggi è il World Pneumonia Day. La polmonite uccide più di 800.000 bambini ogni anno, rappresentando il 15% di tutte le morti riguardanti i bambini sotto i 5 anni. È la principale causa di morte infettiva nei bambini stessi, una forma di infezione respiratoria acuta che colpisce i polmoni. Può essere causato da una serie di agenti infettivi, inclusi virus, batteri o funghi”. Con queste parole, apparse all’interno di un post pubblicato sulla propria pagina ufficiale di Twitter, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ricorda che proprio oggi, 12 novembre, si celebra la Giornata mondiale contro la polmonite.

Nato nel 2009 per volere dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e di Unicef, l’appuntamento si rinnova per diffondere un messaggio: bisogna rendere più accessibili i vaccini e le cure, perché la polmonite è una malattia grave ma si può prevenire, trattare e sconfiggere. Un recente rapporto di Save The Children ha rivelato come ogni anno muoiano a causa della polmonite 1 milione di persone: 4 su 5 sono bambini di età inferiore ai 2 anni. La malattia, inoltre, secondo l’OMS, è la principale responsabile al mondo delle infezioni nei bimbi al di sotto dei cinque anni di età.

Più informazioni su

Commenti

Translate »