Milik vuole andar via a gennaio e ripartire con forza dopo due brutti infortuni

Milik vuole andar via a gennaio: Roma e Inter le piste più concrete, la situazione

Vuole andar via a gennaio, Arkadiusz Milik, al fine di non perdere gli Europei con la Polonia e non giacere in tribuna per altri sei mesi.
Chi sceglie la linea del futuro  verso nuove bandiere si trova spesso a Napoli con un pugno di mosche in mano. Una situazione antipatica quella che è degenerata dopo molti rifiuti tra Milik e la squadra azzurra.  Se decidi di non rinnovare puoi aspetttarti di tutto e perdere quello splendore per partecipare alla competizione europea. Milik separato in casa del Napoli, non ha colto l’impostazione severa della gestione societaria del patron Aurelio De Laurentiis. Nel momento che ti prometti alla Juve su pressioni dei dirigenti bianconeri e del tuo ex mister Sarri puoi aspettarti brutte sorprese . Adesso Milik va in cerca di una squadra alternativa ad altri poregetti.

Vuole andar via a gennaio, Arkadiusz Milik, al fine di non perdere gli Europei con la Polonia e non giacere in tribuna per altri sei mesi. Secondo il Corriere dello Sport, l’attaccante polacco non vuole restare fermo e cerca sistemazione. La Roma è ancora interessata e quell’accordo che c’era col Napoli in estate è ancora recuperabile, ovviamente con cifre da rinegoziare, ma presumibilmente le due società si incontreranno.

ALTERNATIVE – Oltre alla pista giallorossa, potrebbero riaprirsi altre due piste italiane e qualche opzione straniera. In Serie A la Fiorentina potrebbe riprovarci, ma soprattutto potrebbe aggiungersi l’Inter, alla ricerca di un vice-Lukaku. In Premier League, invece, c’era stato l’interesse di Tottenhan e Newcastle, ma un ritorno di fiamma sarebbe tutto da verificare.

Commenti

Translate »