Meta, il sindaco Tito: “Gli esiti dell’Asl a volte non arrivano proprio”

Più informazioni su

Meta. Non sempre i risultati dei tamponi sono comunicati tempestivamente. E, a tal proposito, riportiamo le parole del sindaco Tito sul suo profilo Fb. In merito ai casi di positività di ieri, Tito sottolinea: “Tengo a precisare che queste
comunicazioni ci sono arrivate dai diretti interessati, in quanto ormai gli esiti dei flussi da parte delle Asl arrivano in parte o non arrivano proprio. Il Sindaco in quanto autorità sanitaria è tenuto a conoscere l’evolversi della situazione epidemiologica sul proprio territorio per due ragioni semplicissime”. 

1) le polizie municipali sono tenute alla sorveglianza attiva dei positivi del comune
2) per i positivi si attiva un protocollo speciale per la raccolta dei rifiuti. Invitiamo le persone che si siano sottoposte a tampone in particolare presso i laboratori autorizzati a comunicare al comando di polizia municipale o al Sindaco (in quanto autorità sanitaria) l’eventuale positività al covid 19 al fine di poter meglio espletare le funzioni di controllo e
contenimento del contagio”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »