La penisola piange la scomparsa di Martino Pollio, campione d’Italia nel 1971 con il Sorrento Juniores

La penisola perde Martino Pollio, imprenditore di successo nel settore della distribuzione di carburante a Piano di Sorrento e da ultimo anche in quello dei B&B. Uomo buono e sempre disponibile con tutti, Martino in gioventù è stato un giocatore del Sorrento nel ruolo del portiere con la maglia N12. Intervistato dalla nostra redazione il suo amico Gaetano Mastellone ne ha così parlato: “Martino, più piccolo di me è stato mio secondo nelle giovanili del Sorrento. Poi io sono passato nella prima squadra mentre lui diventò titolare e con la juniores, nel 1971, diventò anche campione d’Italia dopo aver battuto il Bolzano nella finalissima a Lecce per 2-0″.
martino pollio

 

Commenti

Translate »