La Chiesa di Gesù, Shincheonji, ieri ha organizzato un incontro di preghiera online per la terza volta

Più informazioni su

Prima della donazione del plasma dei 4000 membri Shincheonji, si è tenuto un incontro di preghiera per pregare per la fine della pandemia da COVID-19. La Chiesa di Gesù, Shincheonji, (presidente Lee Man-Hee, “Shincheonji”) ha ospitato questa domenica un incontro di preghiera online per pregare per il governo, gli operatori sanitari, i pazienti, le famiglie dei defunti e la popolazione mondiale e per la fine della pandemia da COVID-19, mentre il governo fa ogni sforzo per contenere il virus.

La Chiesa di Gesù, Shincheonji, ha condotto il 15 novembre il “Terzo servizio mondiale di preghiera dei religiosi” e ha invitato ogni credente con un cuore disponibile a partecipare. Questo servizio di preghiera è stato trasmesso in diretta sul canale ufficiale YouTube della Chiesa di Gesù Shincheonji alle 15.00 con la partecipazione di tutta la congregazione dentro e fuori la Corea. I credenti di tutto il mondo che desiderano la fine del COVID-19 hanno potuto partecipare a questo evento. In totale hanno partecipato 352 leader religiosi di 29 diverse religioni da 73 Paesi. L’evento ha avuto luogo prima della donazione del plasma del gruppo Shincheonji, dove 4000 membri della chiesa che si sono completamente ristabiliti da COVID-19 doneranno il loro plasma.

L’evento si è basato sulla proposta del presidente Lee Man-hee di pregare per un efficace e rapido sviluppo di un vaccino e per la fine della pandemia.  L’evento è particolarmente significativo in quanto ha attraversato confessioni e religioni per superare questa crisi nel bel mezzo della pandemia. Il presidente Lee ha suggerito l’incontro di preghiera online dicendo

“Troppe persone soffrono di COVID-19, specialmente coloro che sono stati infettati nella chiesa lo scorso febbraio, causando sofferenza ai suoi membri e al popolo coreano. Dovremmo impegnarci attivamente e pregare Dio che il Paese e la sua gente rimangano in salute e che la pandemia finisca. Esorto tutti i credenti del mondo a unire i loro cuori anche nella preghiera, affinché il mondo intero possa uscire dalle sofferenze causate da questa malattia.

Il presidente Lee ha anche sottolineato: “Anche se gli ordini di chiusura della chiesa vengono revocati, la chiesa non dovrebbe tenere servizi di culto o riunioni con molti partecipanti per prevenire l’infezione da COVID-19”. Dobbiamo disinfettare tutto e prenderci cura della salute dei membri preparando termometri senza contatto e altre necessità.

In ogni servizio di culto dall’epidemia di COVID-19 dello scorso febbraio, la Chiesa di Gesù di Shincheonji ha tenuto un momento di preghiera per pregare per la fine della pandemia, per la salute e la sicurezza dei funzionari sanitari statali e per il recupero dei pazienti.

Un membro della Chiesa di Gesù di Shincheonji ha detto: “Alla vigilia del terzo gruppo di donazioni di plasma, al quale 4.000 membri completamente ristabiliti hanno intenzione di partecipare, stiamo tutti pregando insieme per un rapido sviluppo del vaccino e per la fine del COVID-19. Faremo tutto il possibile per contribuire e agire responsabilmente fino alla fine della pandemia”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »