Il vaccino contro il Coronavirus della Pfizer e della BioNTech supera le aspettative: efficace al 90%

Arrivano delle notizie incoraggianti sul vaccino contro il Coronavirus, quello che potrebbe finalmente essere risolutivo per la fine della pandemia. Alla fine delle sperimentazioni sugli umani il vaccino messo a punto dall’americana Pfizer e della tedesca BioNTech – come riporta La Repubblica – avrebbe superato ogni aspettativa risultando efficace al 90%. A comunicarlo è Albert Bourla, presidente di Pfizer.

Il vaccino nasce dalla collaborazione fra la Big Pharma americana Pfizer e la biotech tedesca BioNTech, fondata da una coppia di scienziati di origine turca. Le due aziende sono le prime a diffondere i dati conclusivi dei trial che, comunque proseguiranno ancora qualche mese.

Secondo le previsioni il via libera alla messa in commercio dovrebbe arrivare entro novembre, almeno negli Stati Uniti. Subito dopo toccherà all’Europa. Pfizer e BioNTech prevedono di poter consegnare 50 milioni di dosi nel mondo entro quest’anno e 1,3 miliardi nel 2021.

Commenti

Translate »