Le rubriche di Positano News - Turismo

Da Stefano D’Orazio a Valentina Iannone, l’impegno per l’Ambiente si canta “Ad Alta Voce” foto

Salerno – Nel 2018 Valentina Iannone vince il contest per cantautori indetto dall’Associazione DLiveMedia dell’Università degli Studi di Salerno, a presiedere la giuria c’era Stefano D’Orazio dei Pooh, artista che oggi ricordiamo con profondo affetto. Grazie a questa vittoria, l’anno dopo la cantautrice di Fisciano si esibisce come ospite a Casa Sanremo. Sempre nel 2019 parte il tour “Liberi” in cui presenta i suoi nuovi inediti, e apre il concerto di Fabio Concato a Cava de’ Tirreni. Valentina Iannone è laureata in Scienze Ambientali, è una cantautrice che narra l’amore ma anche l’impegno sociale nelle sue canzoni. “Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d’arte che si possa desiderare” questo è quanto scriveva Andy Warhol, questo convinzione riesce a trasmettere Valentina Iannone ai ragazzi che incontra nelle scuole, ai quali con rap, più o meno improvvisati, parla di acqua, rifiuti e ambiente. L’impegno sociale di Valentina è nato nelle aule universitarie seguendo le lezioni del professor Giovanni De Feo del Dipartimento di Ingegneria Industriale all’Università degli Studi di Salerno, il creatore di Greenopoli. Greenopoli è un sito internet (www.greenopoli.it), una pagina facebook, un canale YouTube, un’idea, un metodo didattico, un progetto educativo, un libro ma soprattutto un’opportunità multidisciplinare per discutere di #Sostenibilità, #Ambiente, #Rifiuti e #Acqua . Salutiamo con entusiasmo il suo nuovo EP “Ad Alta Voce” di Valentina Iannone, ancora una volta ricco di contenuti sociali importanti come il rispetto per l’ambiente che in questo periodo di pandemia dovrebbe essere ai primi posti nelle agende di lavoro di tutti i Governi, se desideriamo che questa tragica esperienza ci insegni qualcosa, e ci migliori.  “Buongiorno Fulco Pratesi, sono Stefano D’Orazio. Noi vorremmo impegnarci per l’ambiente”. Iniziava così, negli anni ’80, la storica collaborazione tra i Pooh e il WWF. Di questa collaborazione Stefano D’Orazio fu da sempre il principale motore. Tantissime le iniziative fatte assieme nel corso di quasi 40 anni: decine di incontri nelle scuole, tournee di 40-50 date dedicate al WWF in tutta Italia. Stefano D’Orazio è stato Maestro anche in questo, e ci fa piacere che la sua voglia di battersi per l’ambiente l’abbia trasmessa anche a giovani artisti come Valentina alla quale auguriamo la stessa carriera.
di Luigi De Rosa
(la foto di Valentina Iannone è di Alfonso Maria Salsano; quella che ritrae Fulco Pratesi con i Pooh è d’archivio)

Commenti

Translate »