Da Positano a Sorrento ed Amalfi tutti per l’ultimo giorno di libertà, domani chiusi in casa. E oggi a Vico Equense c’è pure il mercato

Il punto del direttore Michele Cinque

Da Positano a Sorrento ed Amalfi tutti per l’ultimo giorno di libertà, domani chiusi in casa. E oggi a Vico Equense c’è pure il mercato. E la colpa non è del sindaco Andrea Buonocore o degli altri sindaci. C’è una giungla fra la politica che fa finta di decidere sugli algoritmi, deresponsabilizzandosi di fatto, gli scontri fra Speranza e De Luca,  il Governatore della Regione Campania che si scaglia contro tutti, l’asse Governo De Magistris. Ma fateci capire da gialli, abbiamo scalato la classifica, scavalcando gli arancioni e diventando direttamente rossi? Siate seri e spiegateci queste scelte. Non siamo tutti matematici e scienziati, neanche dietrologi, non parliamo di dittatura sanitaria. Ma si può sapere che succede?

E i sindaci? Chiuso Ospedale a Vico Equense, penalizzato quello di Castiglione di Ravello. Ordinanze e lavoro buttato all’aria da decisioni improvvise dal Governo. Per non parlare della scuola, questa DAD è una vergogna: tanti senza computer e solo con i cellulari, i banchi, soldi spesi per qualcosa che non verrà utilizzato mai, almeno in Campania.

I sindaci più confusi e disorientati che mai, non per colpa loro ( non è nostra abitudine difenderli, e un giornale non deve difendere i politici, ma gli interessi dei cittadini, questa volta però c’è poco da dargli colpe, ndr ). A Cetara il sindaco ha fatto un discorso, ordinanze di chiusure etc, inutili , visto che c’è la zona rossa, idem a Castellammare di Stabia, poi chi ha fatto timide aperture per far vivere i propri paesi, fra Costiera amalfitana e penisola sorrentina, è stato preso in contropiede. Felici quelli che vogliono la chiusura a tutti i costi, va bene così, ma chi si muore di fame chi lo campa? Oggi profittiamo per farci anche gli auguri di Natale, visto il precedente di Marzo non si sa mai. E la compilation dai balconi? Risparmiatela per piacere, anche se qualcuno a Fratelli d’Italia pare abbia messo in play list “Vaffanculo” di Masini.

Commenti

Translate »