Coronavirus in Costiera Amalfitana. Il sindaco di Agerola positivo, sindaci di Amalfi e Ravello nei suoi contatti

Coronavirus in Costiera Amalfitana. Il sindaco di Agerola positivo, sindaci di Amalfi e Ravello nei suoi contatti. In questa seconda fase del virus aumentano i contagi in Costiera Amalfitana, che aveva avuto la fortuna di essere soltanto sfiorata dal Covid-19 durante la prima fase.

Il virus non risparmia nessuno, ed anche due sindaci sono risultati postivi: il primo cittadino di Cetara, Fortunato Della Monica, e quello di Agerola, Luca Mascolo. Le condizioni di salute del primo, che presenta i sintomi del virus, stanno migliorando, mentre il secondo spera di restare asintomatico per tutta la durata del virus.

Anche in questo caso è stata immediatamente ricostruita la catena di contagi, che vede al suo interno altri sindaci della Costa d’Amalfi: si tratta di Daniele Milano, di Amalfi, e Salvatore Di Martino, di Ravello.

Intanto, il sindaco di Tramonti, Domenico Amatruda, è risultato negativo al tampone, ma continua il suo isolamento domiciliare in quanto la moglie ed il figlio sono, invece, positivi.

Inoltre, restando a Tramonti, risulta positiva la consigliera Arianna Fortiguerra. Infine, i vicesindaco Salvatore Esposito, di Maiori, ed Andrea Gambardella, di Conca dei Marini.

Commenti

Translate »