Corbara. Due morti e 35 contagiati, la dura posizione del sindaco Pentangelo “Neanche i morti servono da monito”

Corbara ( Salerno ) . Il paese che fa da cerniera fra l’Agro Nocerino – Sarnese e la Costiera amalfitana verso Tramonti sta soffrendo il coronavirus Covid – 19 . Secondo decesso per Covid a Corbara in meno di 48 ore.  L’ultimo un imprenditore a 60 anni e solo qualche giorno fa, dopo i primi sintomi, aveva scoperto di aver contratto il virus. Le sue condizioni si sono aggravate nel giro di poche ore, nonostante non avesse patologie pregresse. È stato intubato e trasferito in rianimazione ma la situazione è precipitata.

L’appello del Sindaco Pietro Pentangelo -Vedo che neppure i morti servono da monito . Mi aspetto giorni durissimi davanti e chiedo alla mia Comunità comportamenti seri ed attenti che ad oggi non vedo . Siamo soli, non lo capite ? E quando si è soli ci si unisce per fare forza e lottare insieme . Verranno i mesi freddi e temo il contagio che ci farà pagare un prezzo ancora più alto . L’alternativa è continuare a fare finta di nulla come molti stanno ancora facendo. Poi ci stracceremo le vesti. State a casa abbiamo solo noi stessi su cui contare.

Un appello ancora attuale visto che la situazione non è per niente migliorata.

Commenti

Translate »