CIAO MARIO!

Mario Parlato ci ha lasciato! nello sconforto più grande per la improvvisa notizia, nella riflessione più dolorosa perché compagni di banco e poi amici di vita, nella costatazione più amara perché questo covid ci sta stingendo fino a soffocarci, portandoci via amici e parenti, nella tristezza delle lacrime dei parenti, la compagna, le sorelle Giulia e Maddalena, a tutti  tutti va il cordoglio della redazione di Positanonews.

Come amico non potrò mai dimenticare la nostra spensierata gioventù.

Le dimostrazione di affetto sui social sono tantissime, ma quintuplicheranno, quando la notizia arriverà all’estero, che era la sua piazza di lavoro. Infatti con l’azienda di import- export inviava container di prodotti alimentari di eccellenza italiani in tutti i continenti. Infatti, se, ad esempio a Motreal, nei ristoranti si trovavano pelati dell’agronocerino era opera sua e cosi per altri prodotti.

Tra i tanti riportiamo due commenti significativi:

Aniello de Rosa
… Cia’ Cumpa’
Accussi’
Te VoGLio
ARRiCuRDa’,
Cu’Nu’ BiCChieRe
‘E ProSeCCo PronTo
Pe’ BrinDa’:
E Mo’ Ce VuLeVa
Stu’ CoViiiD
Pe’ Te Fa’
ALL’InTRaSaTTe
ARRaVuGLia’;
Ehhh Che PuTiMMe
RiCeRe Pe’CheLLe Ca’
Nunn’È STaTe RiTTe Già !?!
SuLe A’ VuLunTa’ ‘E DDIO Se Po’ Fa’ …

Eugenio Lorenzano

Mario Parlato detto “A Longa, il re del buonumore, il fraterno amico che mi donava generosamente una risata ci ha purtroppo lasciati. Ricordiamolo così come era in questa foto con la sua simpatica e godereccia visione del mondo ( weltanschaung …. come dicono i tedeschi).
Ciao Mario… Mi mancherai! E non poco…
Generico novembre 2020

Commenti

Translate »