Quantcast

Cava de’ Tirreni, allarme topi e prevenzione covid-19: al via la sanificazione

Sanificazione e derattizzazione: l’amministrazione comunale adotta nuove misure per tenere sotto controllo l’igiene in città e provvede alla disinfezione di tutto il territorio cittadino. Ecco l’articolo di Giuseppe Ferrara per La Città di Salerno.

In particolare, come già era stato fatto lo scorso aprile, si è provveduto ad effettuare la disinfezione di tutto il territorio cittadino, di notte, dal centro della città fino alle zone periferiche. I mezzi attrezzati disposti dall’azienda responsabile dell’intervento, in particolare, hanno operato dalle 22 alle 3 su tutte le strade del territorio, con particolare riguardo per la disinfezione di luoghi pubblici all’aperto, piazze e parchi comunali. «Il prodotto utilizzato, registrato e autorizzato dal Ministero della Salute – fanno sapere da Palazzo di Città – è a base di sali quaternari d’ammonio, agisce a basse concentrazioni esplicando una azione battericida, fungicida e contro i virus lipofili sulle superfici con cui viene a contatto».

Contestualmente il sindaco Vincenzo Servalli – nell’informare la cittadinanza dell’intervento – ha invitato la popolazione a collaborare, evitando l’esposizione all’aperto di alimenti ed indumenti, mettendo al riparo animali domestici e da compagnia, chiudendo le finestre ed i balconi durante l’esecuzione dell’intervento, lavando accuratamente frutta e verdura eventualmente coltivata in orti e giardini nel centro urbano. L’intervento si aggiunge a quelli già effettuati nel corso dell’anno – sia nel corso della prima ondata di contagio da Covid 19, sia in estate – anche per tenere a bada il fenomeno del proliferare di insetti (soprattutto blatte) e topi che, in più zone della città, vengono continuamente e ripetutamente avvistati scorrazzare tra i rifiuti, le buste della spazzatura e nei pressi di tombini e fogne.

Commenti

Translate »