Avellino: il giovanissimo Nicola Del Medico nominato console in Corea del Sud

Più informazioni su

Avellino. Nicola Del Medico è stato nominato a 32 anni console d’Italia presso l’ambasciata estera della Corea del Sud, con sede a Seul, dove andrà a svolgere ogni tipo di attività politico, economica, culturale, rappresentando la sua nazione e terra d’Irpinia.
Zungoli.

Da Zungoli a Seoul passando per Ariano, la città dove è cresciuto e si è formato, racconta Ottopagine.it. La bella storia di Nicola Del Medico neo console in Corea del Sud fa davvero bene al cuore e fa tirare un sospiro di sollievo soprattutto in questo momento in cui l’Irpinia è nuovamente in apnea per la pandemia da covid.

Nicola, figlio di Francesco. stimato professionista nel campo della sanità e di Elisa Caporale, ha realizzato un sogno, quello di indossare la mitica feluca. Ha studiato sodo, ha ottenuto risultati brillanti grazie alla tenacia che lo ha distinto. E a soli 32 anni è stato nominato console italiano nella penisola coreana, delicato scacchiere internazionale. Papà Francesco è emozionato e soddisfatto per il figlio che giovanissimo andrà a ricoprire un incarico internazionale prestigioso.

Zungoli tifa per Nicola Del Medico, e presto, fa sapere la consigliera Anita Grande, sarà accolto e festeggiato dall’intera comunità con gli onori riservati a un illustre cittadino che oggi rappresenta l’Italia nel mondo, meritevole davvero di una cittadinanza onoraria.

Auguri e congratulazioni da Positanonews!

Più informazioni su

Commenti

Translate »