Amalfi prega per Peppino. Colpito da un’emorragia cerebrale, è in grave condizioni

Amalfi prega per Giuseppe, noto a tutti come Peppino, colpito da un’emorragia cerebrale e ricoverato nel reparto di neurochirurgia del Ruggi a Salerno. Le condizioni dell’uomo, sopra i 40 anni, conosciuto da tutti ad Amalfi, purtroppo sono gravi. Tutti i cittadini, compreso il parroco e il sindaco, sono in apprensione e sperano che possa riprendersi presto.

 

Commenti

Translate »