Amalfi. Norme anti Covid, sei sanzioni. Pregiudicato denunciato per aver violato il Daspo urbano

Più informazioni su

Servizio coordinato in Costiera Amalfitana degli uomini dell’Arma sempre presenti sul territori.

Nel sabato che anticipava il passaggio della Regione Campania a “zona rossa”, i Carabinieri della Compagnia di Amalfi hanno effettuato un servizio coordinato di controllo del territorio per limitare l’afflusso di “forestieri” delle province limitrofe in Costiera. Particolare attenzione al rispetto della normativa in vigore a seguito del DPCM del 3 Novembre e successive Ordinanze emanate dal Presidente della Regione Campania, che hanno fatto scattare ben sei sanzioni amministrative. È inoltre stato denunciato in stato di libertà un noto pregiudicato di Amalfi, già sottoposto al provvedimento del Daspo Urbano, per aver violato la suddetta misura: gli uomini dell’Arma lo hanno sorpreso per l’ennesima volta ad oziare senza un motivo valido in Piazza Flavio Gioia, a lui interdetta. Sono inoltre state identificate 100 persone, controllare oltre 70 vetture e segnalate all’Autorità Prefettizia ben 7 giovani sorpresi con modiche quantità di stupefacenti ad uso personale. Continueranno anche nella giornata di domenica, con l’inasprirsi delle restrizioni imposte a livello regionale, i controlli da parte dei militari dell’Arma dei Carabinieri.

Più informazioni su

Commenti

Translate »