Agerola, covid-19: altri 9 guariti, 45 in totale e 44 attuali positivi

Nove cittadini guariti e sei nuovi casi positivi ad Agerola

Agerola, di seguito il comunicato dell’amministrazione comunale.

Abbiamo ricevuto nuove comunicazioni ufficiali dall’Asl Na3 e il bollettino di oggi registra dati che, sebbene più rassicuranti, non devono indurci ad abbassare la guardia. Come abbiamo spiegato nei giorni scorsi, dobbiamo attenerci ai dati che le autorità sanitarie trasmettono. Le stesse autorità sono impegnate a processare i tamponi effettuati sia nei laboratori privati che pubblici; è un lavoro enorme che purtroppo incide sulla tempestività dei dati comunicati. Ciò nonostante, in collaborazione con i medici di famiglia, stiamo monitorando scrupolosamente il territorio, in modo da avere sempre la fotografia reale della situazione epidemiologica ad Agerola. Siamo concentrati e attenti. Anche in questa sfida la nostra comunità sta dimostrando un bellissimo senso civico. Stiamo già intervenendo in maniera tempestiva su tutti i casi positivi di cui veniamo a conoscenza, effettuando il tracciamento, isolando i contatti stretti e fornendo tutta l’assistenza possibile anche e soprattutto di raccordo con la stessa Asl Na3.

Continuiamo ad essere scrupolosi nel rispetto delle norme di precauzione. Registriamo altissime percentuali di contagio nell’ambito familiare e sui luoghi di lavoro. Bisogna fare attenzione ai rapporti dentro le mura domestiche e negli uffici, cantieri e luoghi di lavoro in genere. Bisogna isolarsi immediatamente se si avvertono sintomi o si entra in contatto con un caso positivo e contattare il proprio medico di famiglia.
Ad oggi registriamo un totale di 45 cittadini guariti. 6 sono i nuovi casi di positività accertati, per un totale di 44 positivi attuali. Tutti si trovano in quarantena. A loro, oltre a garantire adeguata assistenza, auguriamo una pronta guarigione.

IMPORTANTE: chi ha avuto contatti con un caso positivo ha l’obbligo di quarantena di 14 giorni dall’ultima esposizione se non avverte alcun sintomo, oppure quarantena di 10 giorni dall’ultimo contatto e tampone da effettuare alla scadenza del decimo giorno.

bollettino agerola
bollettino agerola

Commenti

Translate »