Vico Equense, il sindaco Buonocore: “La decisione di chiudere il Pronto Soccorso dell’ospedale è stata presa senza che io ne fossi informato”

Vico Equense. Il sindaco Andrea Buonocore, con un post sulla sua pagina Facebook, rende noto: “Leggendo la nota del 21 ottobre dell’ASL Napoli 3 Sud, che sta facendo il giro dei social e tanto fango mi sta tirando addosso, resto allibito e basito! La decisione di chiudere il servizio di Pronto Soccorso dell’ospedale De Luca e Rossano è stata assunta il giorno 20 ottobre senza che io ne fossi informato. Quando ne sono venuto a conoscenza, nella notte stessa, ho chiesto subito un incontro al Direttore Generale della suddetta ASL. L’incontro è avvenuto il giorno seguente alla chiusura del pronto soccorso, il 21 ottobre.

Nella nota diffusa dall’Asl si legge che alla mia presenza è stata presa la decisione di chiudere il pronto soccorso. Questa è un’affermazione errata e diffamatoria che, di fatto mina il rapporto di fiducia e collaborazione tra il Comune e l’ASL Napoli 3 Sud. Non posso, da Sindaco, avere fiducia in chi diffonde notizie fuorvianti! Dal primo momento ho affermato che chiudere il Pronto Soccorso di Vico Equense è una decisione che considero scellerata e cieca, di cui, tra l’altro non sono stato neanche preavvisato, come sarebbe stato opportuno fare. Ho invitato il direttore dell’ASL Napoli 3 Sud a partecipare ad un prossimo Consiglio Comunale in modo da informare i rappresentanti della Città sui tempi e sui modi in cui la situazione tornerà alla normalità!”.
buonocore
post buonocore

Commenti

Translate »