Vico Equense. Domani manifestazione all’Ospedale per il Pronto Soccorso. Il sindaco di Sorrento Massimo Coppola “Ci sarò!” E’ una svolta in Penisola

Vico Equense ( Napoli ) . Domani manifestazione all’Ospedale per il Pronto Soccorso. Il sindaco di Sorrento Massimo Coppola “Ci sarò!” E’ una svolta in Penisola  Sorrentina. Spesso quando si parla di unione dei comuni si parla dei comuni che vanno da Meta a Sorrento, escludendo Massa Lubrense, ma sopratutto Vico Equense, Coppola dalle sue prime mosse sta dimostrando di veder oltre , e fa bene, mettere insieme in una linea comune le realtà che vanno da Vico a Massa e condividerne le problematiche è anche dar maggior forza a un territorio che, se compatto, ha maggior voce in Campania e in Italia.

Domani mattina si terrà un corteo NON A Seiano , sulla S.S. 145 , che avrebbe bloccato il traffico da e per Castellammare di Stabia ma , come dicono gli organizzatori , un “.. corteo pacifico, ma di protesta (rispettando le norme di sicurezza covid, utilizzo della mascherina e distanziamento di 1 metro) per la chiusura del Pronto Soccorso del NOSTRO Ospedale di Vico DOMANI 30 Ottobre alle ore 8 e ci vedremo TUTTI INSIEME nella Piazzetta davanti la struttura sanitaria stessa (Piazza Marconi)! Potrebbe capitare a noi o ad un nostro caro il bisogno di correre in un PS e non fare in tempo a giungere a Sorrento che ha ormai un ps paralizzato, mentre quello di Castellammare è già chiuso.
Salviamo il nostro ospedale e difendiamo il nostro diritto alla salute. Non possono lasciarci soli in questo stato di emergenza!🚨
Nel rispetto dei DPCM si precisa che: la manifestazione sarà di forma statica e nel rispetto delle norme anti covid-19. Aiutateci a condividere ed aggiornare quanti più amici possibili!”

Commenti

Translate »