Sorrento. La solidarietà digitale il “tablet sospeso” ai bambini grazie a Eugenia Di Leva

Sorrento. La solidarietà digitale il “tablet sospeso” ai bambini grazie a Eugenia Di Leva . Chi ha un computer in più o pezzi inutilizzati può darli a Eugenia Di Leva che li fa assemblare ( per esempio ha avuto cinque computer, ma gli mancano schermi, tastiere etc ) per darli ai piccoli studenti della Penisola sorrentina che ne hanno bisogno.

La sua iniziativa sta avendo seguito e c’è chi si è prestato ad aiutarla con i computer

Eugenia Di Leva

❤️💻❤️ E stamattina un doveroso e sentitissimo “GRAZIE” ai nostri angeli custodi

Vittorio Acampora

,

Carlo Colicchio

e Giovanni che sanno resettando gratuitamente tutti i tablet e i computer che stiamo distribuendo ai bambini durante il loro già intensissimo orario di lavoro. GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!!

 

Non solo arrivano anche tante dritte tipo il “comodato d’uso”  da parte di molte scuole per esempio l’istituto comprensivo di Massa Lubrense e Sant’Agata , ma anche Vico Equense, Sant’Agnello,  Sorrento  e il San Paolo , ma anche altri, sui siti potete scaricare i modelli.

Eugenia Di Leva

Chi ha pc, tablets e notebooks in disuso può contattarla via Messanger o al 3355707807 per donarli ai bambini delle famiglie numerose che in questo momento di difficoltà non possono comprarne.

Complimenti da Positanonews

Sul suo profilo facebook tutte le info

https://www.facebook.com/eugenia.dileva

Commenti

Translate »