Sita Sud risponde a gruppo consiliare Maiori di nuovo su richiesta aumento corse

Maiori ( Salerno ) . Una questione che interessa tutta la Costiera amalfitana, gli studenti che frequentano gli istituti superiori , in particolare ad Amalfi, ma anche a Sorrento, che hanno comune unico mezzo di trasporto pubblico sulla Divina la SITA . Nei giorni scorsi il gruppo ” Maiori di nuovo” ha scritto alla Sita Sud , al Consorzio unico Campania e alla Conferenza dei sindaci Costa d ‘Amalfi e per conoscenza alla Regione Campania , alla Prefettura di Salerno e alla Direzione generale presso l ‘ufficio scolastico regionale per esprimere la propria preoccupazione in merito all’affollamento dei mezzi di trasporto pubblici.
La pandemia da Corona virus ha infatti modificato le nostre abitudini e comportato l’osservanza di misure per il contenimento del virus.
Gli assembramenti sono per ovvi motivi da evitare e in questi giorni la riapertura delle scuole ha costituito motivo di osservazione.
Con l’aumento dei viaggiatori sui mezzi di trasporto pubblici inevitabile con questa ripresa sarebbero necessarie corse aggiuntive .
La Sita comunque oggi ha risposto alla missiva del gruppo consiliare di Maiori che riguardo l’affollamento a bordo dei bus vengono rispettate le disposizioni dell’allegato 15 del DPCM del 07 /09/2020 richiamato dall’ordinanza regionale numero 71/09/2020 nella quale viene stabilito un coefficiente di riempimento dei mezzi non superiore all’ottanta per cento dei posti consentiti dalla carta di circolazione . L’ Azienda comunque si attiene a quanto stabilito con l’ente concedente e si adeguerà a quanto lo stesso vorrà predisporre per la risoluzione di eventuali criticità.

Valeria Civale

Commenti

Translate »