Salerno, studente con sintomi sospetti. Lezioni da caso al Liceo Tasso

Più informazioni su

Salerno. A meno di una settimana da una ripartenza difficile nelle, l’incubo Covid travolge alcune scuole della provincia campania. I casi riscontrati negli ultimi giorni, infatti, hanno spinto le amministrazioni comunali e i dirigenti di alcuni istituti a stoppare le lezioni e cercare soluzioni “alternative” per garantire l’attività didattica.

È il caso, ad esempio, del Liceo forse più prestigioso e noto dell’intero Salernitano: da oggi e fino a mercoledì, infatti, tornerà la didattica a distanza al “Torquato Tasso” di Salerno per un caso sospetto di uno studente. A Polla, invece, il sindaco Massimo Loviso a bloccato ogni attività all’istituto di Capoluogo – che ospita la scuola dell’infanzia e l’elementare – dopo la positività di un’insegnante: la scuola resterà chiusa fino al 13 ottobre. Stop lezioni anche a Baronissi dopo la positività di un istruttore di una frequentatissima palestra.

Più informazioni su

Commenti

Translate »