Salerno. Giovane aggredito brutalmente con armi nella notte di ferragosto: identificati i responsabili

Più informazioni su

Salerno, Polizia di Stato: giovane aggredito brutalmente con armi nella notte di ferragosto. Identificati i responsabili.

Nelle mattinata odierna, gli agenti della Polizia di Stato della Questura di Salerno – Squadra Mobile – Sezione Reati contro la Persona –Minori e Sessuali, ha dato esecuzione a due Ordinanze di Custodia Cautelare di Arresti Domiciliari, emesse dal G.I.P. del Tribunale di Salerno, su conforme richiesta della Procura della Repubblica di Salerno, nei confronti di C.F. cl. 2002 di Vietri Sul Mare e D.A.G. cl. 2001 di Pellezzano, e tre Ordinanze di Collocamento in Comunità, emessa dal G.I.P. del Tribunale per i Minorenni di Salerno, su conforme richiesta della Procura della Repubblica – Tribunale per i Minorenni di Salerno, nei confronti di tre minorenni.
I fatti reato contestati si riferiscono ad una grave quanto immotivata aggressione degli indagati nei confronti di un ragazzo minorenne, nella notte tra il 15 ed il 16 agosto sulla spiaggia del litorale salernitano. La vittima a causa del colpi ricevuti, anche con strumenti atti ad offendere, riportava gravi lesioni. L’attività di indagine svolta dalla Squadra Mobile, in uno con la Procura del Tribunale di Salerno e la Procura del Tribunale per i Minorenni di Salerno, consentiva di ricostruire nel dettaglio la dinamica dei fatti, evidenziando uno scenario caratterizzato da sopraffazione e logica da “branco”, nonché di individuare tutti gli indagati, successivamente colpiti dalle ordinanza suddette.

Più informazioni su

Commenti

Translate »