Rinoplastica a Napoli, da chi andare?

Più informazioni su

Gli italiani si rivolgono sempre di più al chirurgo plastico: questo è il quadro delineato dall’ultima ricerca dell’AICPE, Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica, che ha evidenziato un trend di crescita del settore della chirurgia plastica pressoché costante negli ultimi cinque anni. I dati registrati riguardano un survey condotto durante il primo semestre del 2019 tra chirurghi plastici e medici estetici che svolgono la loro attività in Italia. Da questi dati risulta che nel 2018 sono state eseguite complessivamente circa 1.009.200 procedure estetiche, con un aumento del 7% rispetto al 2016. Numeri che anche nel 2020, nonostante la crisi sanitaria, continuano la loro costante ascesa.

Tra gli interventi più popolari si conferma la rinoplastica che resta la pratica chirurgica più richiesta dagli uomini, al sesto posto in termini numerici complessivi. In una posizione ben visibile del volto, un intervento al naso ben riuscito restituisce armonia e simmetria ai volumi del viso, esaltando l’unicità dei tratti.

Per questo è importante rivolgersi a chirurghi estetici che abbiano alle spalle studi accademici internazionali e una comprovata esperienza in sala operatoria e che sappiano venire incontro alle diverse esigenze dei pazienti anche in casi specifici.

Centri per la chirurgia plastica a Napoli

Ci sono validi medici esperti di rinoplastica a Napoli, come il dottor Antonio Rotondo, direttore della clinica di Chirurgia Plastica ed Estetica Body Care Day Surgery. L’equipe medica del dottor Rotondo è specializzata in interventi di chirurgia estetica a Napoli. Prima dell’operazione è necessario fissare una visita preliminare in clinica. Sarà lo stesso dottor Rotondo a visitare il paziente e consigliare il tipo di rinoplastica più adatto alle sue esigenze. Il dottor Rotondo valuta personalmente ogni caso clinico differenziando l’approccio da scegliere a seconda dell’effetto desiderato.

Più informazioni su

Commenti

Translate »