Positano, sussidi alle famiglie per i libri di testo: ecco il bando

Positano (Salerno). Come più volte ribadito nel corso delle ultime settimane, il Sindaco Giuseppe Guida e l’Amministrazione Comunale intendono focalizzare la massima attenzione al settore della scuola, in quanto fulcro centrale per lo sviluppo della nostra comunità.

Il diritto allo studio, così come sancito dalla nostra Costituzione, è funzionale allo sviluppo della persona umana, non solo a livello individuale, ma anche e soprattutto sul piano sociale. La scuola infatti rappresenta il luogo di eccellenza per la formazione e condivisione dei valori comuni per lo sviluppo di una concreta cittadinanza attiva, sulla base di un supporto culturale e impegno sociale, rivolto all’inserimento nel mondo del lavoro.

Ora, più che mai, vista l’emergenza Covid-19, l’Amministrazione è in continuo e stretto contatto con la Dirigente Scolastica, così da monitorare in maniera attiva e permanente l’andamento quotidiano per la tutela e la sicurezza dei nostri alunni.

Sulla base delle misure già adottate negli scorsi mesi, quali il contributo per i lavoratori stagionali, il  contributo per gli affitti e i buoni spesa per anziani e disabili, l’Amministrazione vuole ora nuovamente ribadire la sua vicinanza alle famiglie positanesi e fornire un aiuto alle medesime per l’acquisto dei libri di testo per gli studenti frequentanti le scuole secondarie di primo e secondo grado.

La Regione Campania, attraverso il piano di riparto del Fondo Regionale, ha assegnato al Comune di Positano la somma di 3.374,52, che sarà utilizzato esclusivamente per le scuole secondarie di primo grado ubicate nel territorio Comunale.

A ciò si aggiunge l’integrazione prevista dalla Giunta Comunale che, con deliberazione n. 102 del 05.10.2020, ha inteso provvedere allo stanziamento di Fondi Comunali pari a € 20.000,00, rivolti all’acquisto di libri di testo per gli studenti frequentanti le scuole secondarie di primo e secondo grado, con relativa previsione dei criteri di assegnazione del contributo in base all’indicatore ISEE:

–          Fascia 1: ISEE da € 0 a € 10.633,00 integrale copertura della spesa;

–          Fascia 2: ISEE da € 10.633,01 a € 13.300,00 rimborso del 75% della spesa;

–          Fascia 3: ISEE oltre i € 13.300,00 e fino ad € 29.127,21 rimborso del 50% della spesa.

CLICCA QUI per consultare il bando e scaricare il modulo di richiesta.

Commenti

Translate »