Positano/Praiano. Istituto Porzio, supporto alle famiglie per la DAD: notebook e connessione ad internet

Positano/Praiano. Istituto Porzio, supporto alle famiglie per la DAD: notebook e connessione ad internet. Ecco l’avviso di supporto alle famiglie per la didattica a distanza dell’Istituto Comprensivo Statale di Positano e Praiano “Lucantonio Porzio”.

Per consentire a tutti gli alunni di partecipare alla Didattica a Distanza (DaD), questa istituzione scolastica  ha acquisito una dotazione di computer portatili, da assegnare in comodato d’uso gratuito alle famiglie, e ha previsto anche l’acquisto di connessioni ad internet.

Pertantosi  invitano i genitori degli studenti interessati a produrre apposita domanda entro lunedì, 19 ottobre 2020, ore 12.00, da inviare all’indirizzo di posta saic873005@istruzione.it, utilizzando il modello allegato A.

Nel caso le richieste fossero superiori alle disponibilità, sarà redatta una graduatoria, nel rispetto dei criteri sotto indicati. Resta inteso che sarà data priorità agli alunni con disabilità, con DSA, BES ed in difficoltà economiche.

Sulla scorta della rilevazione effettuata, il genitore richiedente dovrà dichiarare, sotto la propria responsabilità:

– di non essere in possesso e di non poter provvedere all’acquisto di alcun tipo di dispositivo tecnologico utile a consentire la partecipazione alla Didattica a Distanza (smartphone, tablet, notebook, PC) per uno o più figli;

– di non poter provvedere all’acquisto di chiavette per la connessione ad Internet;

Stabilito come prerequisito di accesso il mancato possesso di qualsiasi dispositivo tecnologico e l’impossibilità ad acquistarlo, e /o l’indisponibilità di connessione ad Internet, i criteri che saranno utilizzati per l’assegnazione saranno i seguenti:

– diversamente abili, DSA, BES;

– difficoltà economiche;

– due o più fratelli frequentanti classi diverse.

Per procedere all’assegnazione in comodato d’uso dei dispositivi tecnologici, e/o all’attribuzione di plafond di Gigabyte per la connessione Internet, saranno rese note ai richiedenti le modalità, la data e l’orario di consegna.

L’assegnatario del pc dovrà contestualmente sottoscrivere un contratto di comodato d’uso gratuito con l’Istituto.

Qui l’avviso firmato dalla dirigente scolastica Stefania Astarita.

Qui il modulo di richiesta.

Commenti

Translate »