Positano, il sindaco Guida dopo il primo consiglio: “Al lavoro per emergenza sanitaria e destagionalizzazione”

Focus sulle nuove deleghe e su tematiche delicate come la destagionalizzazione e l'emergenza sanitaria

Più informazioni su

Positano (Salerno). Il sindaco Giuseppe Guida fa il punto con Positanonews dopo il primo consiglio comunale chi si è tenuto ieri. Ricordiamo che oggi alle 17:30 ci sarà un secondo incontro nella città verticale. “Ringrazio Positanonews per essere sempre presente. E’ fondamentale informare i cittadini di quello che accade”.

Generico ottobre 2020

“Per me ieri è stato un giorno importante ed emozionante”, ha spiegato il primo cittadino. “Sono contento che abbiano partecipato in tanti. Il mio auspicio è che ci siano sempre più persone. Nel giro di una settimana ho già nominato la giunta e affidato le deleghe“. Nel dare gli incarichi, il primo cittadino si è basato non solo sul consenso elettorale ma anche sulle competenze e le professionalità dei consiglieri comunali. L’obiettivo è stato impegnare tutti.

“Anche i candidati non eletti hanno dato disponibilità per impegnarsi”. Due tematiche importanti da affrontare subito sono l’emergenza sanitaria e la destagionalizzazione.  “Ho creato una delega apposita per la destagionalizzazione, un tema che dobbiamo affrontare subito. Siamo già a lavoro per capire come affrontare la stagione invernale”, ha aggiunto.

“La forza del nostro paese è sempre stato l’associazionismo per cui anche le associazioni sono invitate a collaborare con noi per ripartire. Speriamo di ritornare alla normalità”. In merito alla polemica delle opposizioni sulla diretta streaming Guida commenta: “Le cose si devono fare nel rispetto delle regole, creeremo una normativa ad hoc sicuramente”.

Durante il consiglio di ieri l’assessore Margherita Di Gennaro è stata scelta come vicesindaco, una spinta per il rinnovamento di Positano. “Unica donna eletta, è una ragazza giovane. Ha una spiccata sensibilità e caparbietà, per questo l’ho scelta”. Infine, in merito alla Conferenza dei sindaci in Costa d’Amalfi il sindaco evidenzia: “Mi auguro di incontrare presto tutti i sindaci per capire qual è la strada da seguire. E’ un organo fondamentale”.

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »