Portici, 57 positivi al Covid-19 tra ospiti e personale di una Casa di Riposo

Più informazioni su

Portici. Ancora una volta il Covid-19 entra in una Casa di Riposo facendone scaturire un focolaio che, ovviamente, non può non destare preoccupazione avendo coinvolto persone appartenenti alla fascia debole. E’ avvenuto – come scrive la giornalista Francesca Mari su “Il Mattino” – nella casa di riposo per anziani privata Pio XII. A risultare positive 57 persone, per la precisione 41 anziani (su 52 ospiti) e 16 operatori (su 40).

Tutto ha avuto inizio pochi giorni fa quando si era scoperto che due anziani ospiti della struttura erano positivi al Coronavirus ed uno dei due, presentando sintomi, era stato ricoverato immediatamente presso il Covid Hospital di Boscotrecase.

Prontamente è partito lo screening su tutti gli ospiti della Casa di Riposo e sul personale che ha rivelato la presenza di un considerevole numero di contagi. Il focolaio, però, è stato subito arginato ponendo i soggetti positivi al secondo e terzo piano della struttura e riservando il primo piano ai negativi, in modo da evitare l’ulteriore diffusione del contagio. Va precisato che tutte le persone contagiate, sia gli anziani che il personale, sono asintomatici o con sintomi lievi che non necessitano di ricovero.

Più informazioni su

Commenti

Translate »