Politano regala un goal gioiello a Maradona

Alla vigilia del compleanno più importante per i tifosi del Napoli quasi come se fosse Natale da 60 anni, il Napoli regala al suo idolo la gioia più bella , una vittoria del Napoli in quella terra iberica che tanto male trattò il re del calcio. Il regalo glielo fa un gregario di lusso che veste la maglia azzurra. Politano, che nel primo tempo non era stato brillante. Ma nel secondo tempo come fulmine che squarcia il silenzio della Real Arena segna un goal magnifico.La cronaca : Nel primo tempo il Napoli sfiora due volte il goal. Una volta con una bell’azione d’Insigne ed un’altra con un ‘azione iniziata da Lobotka che passa ad Insigne, il talentuoso giocatore azzurro passa a Petagna che offre a Mario Rui la possibilità di segnare. In entrambi i casi il pallone va fuori. ll Real Sociedad sfrutta l’inferiorità numerica del Napoli a centrocampo visto che nè Merino nè Silva sono marcati. L’asse Silva- Merino procura un’azione pericolosa con un colpo di testa di quest’ultimo che  sbaglia. Nel secondo tempo la svolta. Politano tira una sventola che s’insacca nel set 1-0 Praticamente la sfida finisce qui. Al Napoli viene annullato un goal di Osimhen. Punizione ad una Mario Rui scivola e tocca due volte il pallone, questo  arriva sulla testa di Osimhen che insacca ma l’arbitro annulla. Solo un pericolo dalle parti di Ospina. Un tiro ravvicinato di Portu viene respinto a mano aperta da  Ospina che  salva il risultato e praticamente il cammino europeo del Napoli. Osimhen si fa ammonire due volte e viene espulso. Lozano si sacrifica molto dando una mano sul terzino avversario  Il Napoli vince una sfida importante e regala una gioia alla persona che   ha regalato le soddisfazioni e alle gioie  più grandi alla Torcida azzurra e che tanta beneficenza ha fatto ai bimbi di Napoli senza dire niente.

Commenti

Translate »