Piano di Sorrento, il post di una mamma: “I bambini stanno facendo tanti sforzi, guardandoli possiamo seguire il loro esempio”

Piano di Sorrento. Riportiamo il post pubblicato da una mamma su Facebook. Troviamo le sue parole molto interessanti e sicuramente invitano a riflettere: “Ebbene sì anche mia figlia si è sottoposta al tampone nasofaringeo per un caso positivo in classe! Oltre l’esperienza negativa per la bimba e i suoi compagni, vedere dei bambini così piccoli dover girare con la mascherina sul volto e non poterne riconoscere più i sorrisi è deprimente. Ma noi siamo responsabili e la indosseremo sempre come altrettanto rispetteremo le norme che ci verranno indicate.

Un giorno tutto questo sarà passato e forse non avremo più alcuna voglia di parlarne, o forse ne parleremo per scongiurare un’altra situazione simile, questo non lo so. So solo che i nostri bambini sono quelli che si stanno sacrificando di più in questa emergenza, con responsabilità e tenacia più di noi adulti. Accettano che i parchi giochi siano chiusi, che non si possano fare feste e che anche la scuola adesso li lascia fuori per un po’. Ma loro sono il nostro grande esempio, senza lamentarsi vanno avanti sapendo che questo brutto nostro sarà sconfitto dai loro supereroi. I nostri bimbi stanno facendo tanti sforzi e credo che a questo punto, guardandoli possiamo seguire il loro esempio.

Colgo l’occasione per ringraziare il sindaco Vincenzo Iaccarino che ha seguito i nostri bambini con affetto facendosi carico anche di telefonare ad ognuno di noi per accertarsi che tutto andava bene. Non era un gesto scontato, anzi e so che questo gesto è stato di supporto a molte persone. Questa è la comunità!”.

post

Commenti

Translate »