Nuovo Dpcm, dalle palestre al calcio: cosa cambia nello sport

Più informazioni su

Nuovo Dpcm, dalle palestre al calcio: cosa cambia nello sport. L’ipotesi di un nuovo Dpcm da varare a breve prende sempre più piede vista la situazione emergenziale dell’Italia. La curva dei contagi da Coronavirus continua ad alzarsi, il boom di oltre 10mila positivi in 24 ore obbliga il Governo a ripensare ad un’altra stretta alla quotidianità dei cittadini in ogni settore per evitare un nuovo lockdown totale. Dalle prime indicazioni il decreto in arrivo non dovrebbe prevedere alcuna chiusura delle scuole, ma un rafforzamento degli orari scaglionati e anche delle lezioni a distanza. Ci sarebbe anche l’idea di un’ulteriore stretta allo sport, con uno stop agli sport di contatto non solo amatoriali ma anche dilettantistici, ossia praticati nell’ambito di società sportive. Nelle regioni con indice di contagio particolarmente alto, secondo alcune indiscrezioni, si potrebbe valutare la chiusura anche di palestre, parrucchieri, estetiste e centri estetici, cinema e teatri.

Fonte Corriere dello Sport

Più informazioni su

Commenti

Translate »