Calcio, le avversarie d’ Europa League: Napoli attento al Real Sociedad

Più informazioni su

Il Real Sociedad è una squadra compatta e quadrata da cui fare attenzione. Questo è il responso che arriva dalla sfida di Liga spagnola tra il Real Sociedad ed il Getafe ed è questo che deve sapere il Napoli ed in particolare Gattuso prima della sfida di Europa League. La squadra iberica è disposta dal mister iberico Imanol Alguacil Barrenetxea con un falso 4-4-2 che in fase offensiva diventa 4-3-3. La difesa ha in Monreal il suo elemento d’esperienza. Da destra verso sinistra è composta da Andoni Gorosabel, Normand, Aritz ed il suddetto Monreal. Il centrocampo che sembra essere composto da quattro elementi, è costituito da una diga in cui Merino è il giocatore di maggior personalità. Gli altri componenti della squadra iberica sono Zubimendi e Oyarzabal. Il quarto elemento dovrebbe essere l’esperto e talentuoso giocatore Dario Silva. L’ex giocatore del City agisce prevalentemente come esterno di sinistra. I compagni di reparto sono: Portu a destra, di cui va apprezzata l’intraprendenza e Isack, centravanti svedese veloce e tecnicamente valido. La cronaca.
Partita noiosa fin di primi venti minuti di gioco. Da segnalare solo un salvataggio di Genè su tiro di Merino. Al 26’ si sblocca la sfida. Fallo di mano in area di rigore di Oliviero su cross dell’onnipresente Portu. Batte Oyarzabal che segna. Il Getafe cerca di rispondere ma Isack di testa manca il raddoppio. Un primo tempo noioso finisce 1-0 per i bianco azzurri. Nel secondo tempo la noia mortale vien interrotta da due lampi del Real Sociedad. Prima c’è al 54 un colpo di testa di Angel che va fuori di poco. I due lampi della squadra a strisce bianco-azzurre sono il raddoppio di Merino al 79’ e il tris di Portu al 80’. Corre il 79’ quando una punizione di Oyarzabal viene trasformata in goal da Merino che approfitta di una frittata della difesa del Getafe e in maniera semplice segna. Il terzo arriva in contropiede. Rilancio della difesa del Real Sociedad errore del’ ultimo difensore del Getafe e Portu porta su tre a zero la sua squadra con un pallonetto tanto bello quanto beffardo. La sfida finisce qua. Il Napoli farebbe bena a tenere conto della bravura di questa squadra in vista della sfida di Europa League.

Più informazioni su

Commenti

Translate »