Le rubriche di Positano News - Condoglianze

Il ricordo di Fabrizio De Luca amico di Sorrento da parte di Fabrizio Guastafierro

Più informazioni su

Il ricordo di Fabrizio De Luca amico di Sorrento da parte di Fabrizio Guastafierro davvero toccante e coinvolgente, da leggere

Dedicato ad un caro – sinceramente carissimo – amico!!!!!
Ciao Fabrizio De Luca.
O meglio Gianfrizio….
Così ci chiamavamo reciprocamente e ci salutavamo non solo
il 9 agosto (giorno del nostro vero onomastico che conoscevamo in pochi).
Oggi, per colpa del maledettissimo Covid-19 e di una certa “malasanità”, raggiungi Don Vincenzo (il tuo papà) ed io ho una occasione di più per ricordare le pantagrueliche mangiate nella casa di Via Padre Reginaldo Giuliani.
Quelle in occasione delle quali, dopo una abbondante insalata di mare… dopo prosciutto e treccia…. dopo uno spaghetto con le vongole…. dopo una impepata di cozze… dopo una spigola con insalata…. dopo una frittura di gamberi e calamari…. si ricominciava da capo con uno spaghetto aglio e olio.
Mi piace ricordare che – all’ epoca – solo tu ed io ricominciavamo da capo come se niente fosse con fiumi di vino che non intaccavano la nostra ludicidità, ma – al massimo – alimentavano il nostro buon umore!!!!
Mi mancano le serate passate parlando della Radio che mandava in onda dediche che parlavano di pensieri rivolti….
ai…. vicini di casa….
a…. quelli del condominio….
a…. quelli che “mi sono vicini, ma non lo sanno”…
a… “mio figlio e mia figlia che sono qui, vicino a me”…..
A…. “mio cugino cugino Gennaro, che sta a Poggioreale, per una presta libertà”….
A… “mia cugina Nanninella per una presta guarigiona”.
A… “me che me li merito”
A tutti voi della radio, a quelli che l’ ascoltate, ma anche a quelli che non l’ ascolate.
E pure “Buone pempeniere a tutti voi che mi sentite, ma anche che a voi che non mi sentite”
Mi mancheranno le tue pescate.
Con la rete… con la canna a mulinello…. con la sola lenza…. sott’ acqua…
Mi mancherà il vederti da Leonelli’s Beach, con Ninì Leonelli, con Francesco Leonelli, con Paola Leonelli, con Marina leonelli, con Paolo Costa, con Dario Lanzotti, con Ciro Picardi, con Giuseppe Monti; con Aldo, con Armando, con Marina, con Gigliola, con Gianmarco, con Giorgio Cerciello e sua moglie e con mille altri (e forse più) amici…
Primo tra tutti Silvano Gargiulo.
Mi mancheranno le passeggiate marine sullo “Squalo” del tuo papà, con tanto di salita dall’ ormai scomparso “Sbarcatoio” della spiaggia di Leonelli’s Beach”
Mi mancherà il vederti in acqua per giocare a pallanuoto alla Marina Piccola o al Parco Snicer….
Mi mancherà il tuo gozzo bianco e azzurro.
Mi mancherai quando competevi con Gegè Maisto per la conquista dell’ ultimo cefalo.
Mi mancherà quando “ingegnasti” il tuo negozio che portava il titolo di “Eva” (quello per ricordare la tua cara mamma)
Mi mancherai, però, soprattutto tu….
Avevamo una promessa rimasta in sospeso…
Una cena a base di pesce… Alla prima occasione!!!!
Da quando ti eri definitivamente trasferito a Sorrento, la davo per scontata.
Evidentemente troppo!!!
Ora l’ appuntamento non è più fissato a Sorrento, ma in cielo.
Perdonami se ti chiedo di aspettarmi il più a lungo possibile.
Ti voglio bene.
Quanto ne hai voluto a me!!!!
Oggi ti dico che tu – tra l’ altro – mi hai insegnato che si può essere allegri e volere bene agli altri….. a prescindere dalla “buona sorte”!!!!
Oggi ti devo una confessione:
In tanti pensano che il paradiso sia nel cielo…….
Rivolgendo a te i miei pensieri io credo che il paradiso sia in mare.
Quando sarà il momento dove ci vediamo???

Più informazioni su

Commenti

Translate »